Perché i gatti amano una persona più di un`altra?

Perché i gatti amano una persona più di un`altra?

Come nel caso delle persone, i gatti hanno delle preferenze quando si tratta di mantenere i rapporti sociali, per questo motivo non è una sorpresa che loro avere una persona preferita o più di uno. ma è proprio vero? I gatti preferiscono una persona sopra tutti gli altri? O è piuttosto un mito?

In AnimalWised abbiamo deciso di rivedere alcuni dei più popolari studi scientifici sull`etologia felina scoprire perché i gatti amano una persona più di un`altra, da non perdere, molti dettagli potrebbero sorprendervi.

Perché i gatti amano una persona più di un`altra? Quali fattori influenzano la loro decisione?

Gattini, specialmente quelli che sono al completo fase di socializzazione, non percepire ancora la paura, consentendo loro di socializzare positivamente con tutti i tipi di animali e persone. Se aggiungiamo la perdita della figura materna e dei fratelli all`equazione, è probabile che la tua volontà felina cerchi una figura di supporto, che continuerà ad essere usato come riferimento nella loro nuova casa.

Il interazioni che il gattino durante il processo di socializzazione spiega anche questo comportamento selettivo: i gatti che sono stati manipolati da diverse persone sconosciute hanno meno paura, ma hanno la tendenza a soffrire di stress, a mostrare mancanza di comportamenti di gioco e comportamenti sociali. Nel frattempo, i gattini che hanno interagito solo con una o poche persone nella fase del loro gattino, tendono ad essere più ombrosi, ma con un comportamento sociale più positivo con quelli che conoscono e mostrano spesso comportamenti giocosi[1].

È importante sottolineare che la qualità della vita e il comportamento del gatto sono direttamente influenzati dal caratteristiche del proprietario[2], come sesso, età o assistenza offerti, quindi non è sorprendente che coloro che trascorrono più tempo su un gatto siano candidati per essere la loro figura di riferimento e supporto.

Infine, si noti che il carattere di un gatto è influenzato da genetica, paure e apprendimento, a volte inconsciamente, così non tutti i gatti creano un legame speciale con una singola persona e potrebbe anche non avere un preferito.

Inoltre, uno studio recente ha dimostrato che la relazione stabilita tra un gatto e una persona può essere complessa come quella creata tra due umani. Lo studio ha dimostrato che l`attenzione reciproca e le interazioni tattili erano la chiave per un legame tra i due. Lo studio ha anche mostrato come le donne tendono ad avere un numero maggiore di interazioni tattili rispetto agli uomini, il che significa che è più probabile che un gatto abbia una donna come la preferita di un uomo.

Ogni gatto ha la propria personalità e, come in tutte le relazioni, riguarda la comprensione reciproca. Questo è il motivo per cui i gatti che sono spesso ombrosi o timidi tendono a legarsi con la persona che non li soffoca o li abbassa, ma li fa sentire sicuri e a proprio agio.

Come sapere se sono la persona preferita di un gatto?

Ci sono molti sign indica che un gatto ti ama: impastare, fare le fusa, leccare o dormire con te sono alcuni di loro, ma ce ne sono molti altri. Persino il bocconcini birichini può essere un modo di esprimere affetto, anche se a noi non piacciono veramente.

Per sapere se sei la persona preferita del tuo gatto dovresti analizzare la tua relazione con loro e quello che mantengono con le altre persone intorno a loro, questo è l`unico modo per sapere se i segni di affetto e attenzione sono rivolti esclusivamente a te o se lo mostrano ugualmente a qualsiasi persona a casa. Ma ricorda, se non sei la sua persona preferita (o non hanno) questo non significa che il tuo gatto non ti ami.

Quando un gatto ti sceglie ...

Ovviamente, i diversi segni di affetto di un gatto ci dicono che ci vogliono, tuttavia, quando ci scelgono, inizieranno a promuovere un legame molto più stretto con noi. Non c`è da meravigliarsi se osano odorare la nostra bocca, dormire sulla nostra testa, o saltare sulle nostre ginocchia (anche se fa male), toccano il nostro viso con le loro zampe o dormono sopra di noi. Sono comportamenti molto più vicini e personali che indubbiamente lo indicano noi siamo la loro persona preferita.

Come farti amare da un gatto

Ora che sai perché i gatti amano una persona più di un`altra, è ora che tu possa lavorare sulla tua relazione con il tuo gatto, specialmente se hai scoperto che non sei il loro preferito. Dai un`occhiata a questi semplici consigli e seguili ogni giorno, poiché dovrai essere costante per legare con il tuo gatto e guadagnare la loro fiducia:

  • Sii quello che dà da mangiare al gatto: Dato che i gatti cercheranno un allevatore, la persona che fornisce loro cibo e acqua sarà sicuramente la loro preferita.
  • Pulire la loro lettiera: Come sai, i gatti sono estremamente puliti, motivo per cui anche la persona che si assicura che tutto sia spick and span darà loro i suoi favori.
  • Gioca con loro ogni giorno: Uno dei modi migliori per creare un legame con un gatto è passare del tempo con loro. Saranno sufficienti circa 15/20 minuti di gioco al giorno per far sì che il tuo gatto veda che sei il loro amico e che verrà da te per divertirti di più. Ricordati di usare le mani nude per giocare, o potrebbero graffiarti durante l`aggressione di gioco.
  • Rinforzo positivo: Passa un po `di tempo a rafforzare quei buoni atteggiamenti mostrati dal gatto accarezzandoli o dando loro degli snack. Impara quando lasciarli soli e non soffocarli a meno che non siano di umore affettuoso.
  • Il tempo di cui hanno bisogno per affetto: Sappiamo quanto sia difficile trovare il tempo nel corso della giornata, ma se il gatto ti coccola, prova a ricambiare quando mostrano affetto, almeno per un po `. Puoi anche terminare la sessione di petting con una piccola sorpresa, per assicurarti che capiscano che non sta finendo a causa di un cattivo atteggiamento.
Riferimenti
  1. Collard. R r. La paura degli estranei e il comportamento nei gattini con una varietà di esperienze sociali Vol. Sviluppo Bambino 38, no. 3 (settembre 1967), pp. 877-891
  2. Adamelli S., Marinelli L., Norman S. e Bono G. Le caratteristiche del proprietario e del gatto influenzano la qualità della vita del gatto Applied Animal Behavior Science Volume 94, numeri 1-2, ottobre 2005, pagine 89-98
Condividi su reti sociali:

Simile

© 2011—2018 boburga.ru