I gatti hanno davvero 9 vite?

I gatti hanno davvero 9 vite?

Quante volte hai sentito e usato l`espressione "i gatti hanno 9 vite"Ci sono molte teorie che spiegano questo mito popolare: la maggior parte sono esoteriche e antiche quanto interessanti, mentre altre teorie scientifiche confutano il mito delle 9 vite, ma si riferiscono ancora alla grande forza di queste creature feline.

La convinzione che i gatti abbiano 9 vite è ampiamente diffusa in tutto il mondo. Infatti, in paesi europei come la Grecia, l`Italia o la Spagna, potrebbero non amare i gatti perché hanno dato loro due possibilità in meno, dicendo che hanno 7 vite.

Se vuoi sapere da dove viene questa espressione e capire le diverse ipotesi, continua a leggere questo articolo su AnimalWised in cui riveleremo il mistero circondando le presunte 9 vite dei gatti.

Una credenza antica

La convinzione che i gatti abbiano 9 vite risale a tanto tempo Civiltà egiziana. L`Egitto ha dato i natali alla prima teoria che ha qualcosa a che fare con il concetto orientale e spirituale della reincarnazione. La reincarnazione è una credenza spirituale che dice quando una persona muore, la sua anima si sposta in un altro corpo o in un`altra vita, e ciò può accadere in diverse occasioni. O meglio, che l`unica cosa che muore è il corpo stesso.

Gli antichi egizi erano convinti che i gatti fossero gli animali che condividevano questa capacità con l`umanità, e questo una volta terminata la sesta vita, si sarebbero reincarnati nella forma di un essere umano una volta terminata la loro settima vita.

Gatti, simboli magici

Alcune persone credono che i gatti siano creature magiche che sono spiritualmente profonde e usano la frase "gatti hanno nove vite" in modo figurato per esprimere il particolare abilità posseduta dai gatti, a livello sensoriale, percepire i cambiamenti vibrazionali su nove diversi livelli, o dire che hanno nove diversi livelli di coscienza - una capacità che noi esseri umani non abbiamo. È una teoria piuttosto complicata, giusto?

Un`altra ipotesi, in questo caso relativa al motivo per cui dicono che i gatti hanno 7 vite in alcuni paesi, ha a che fare con il numero 7 stesso. In molte culture si ritiene che i numeri abbiano un loro particolare significato. Sette è considerato come il numero fortunato, e dato che questi felini sono animali sacri, hanno ricevuto questo numero in modo che li rappresentasse in numerologia.

I gatti sono come Superman

La teoria razionale: tutti i gatti sono "supercats". Questi felini favolosi hanno una serie di abilità, quasi di natura soprannaturale, per sopravvivere a cadute estreme e situazioni drastiche da cui altre creature non vivrebbero per raccontare la storia. Hanno eccezionale forza, agilità e resistenza.

Dati scientifici interessanti spiegano che i gatti può atterrare sui loro piedi quasi il 100% delle volte. Ciò è dovuto a un riflesso speciale noto come "riflesso di raddrizzamento", che consente loro di virare molto rapidamente e prepararsi alla caduta.

Un altro studio condotto dai veterinari a New York nel 1987 ha dimostrato che il 90% dei gatti caduti da altezze significative, fino a 30 piani in su, erano in grado di sopravvivere. Quando i gatti cadono, il loro corpo diventa completamente rigido, il che li aiuta ad attutire il colpo della caduta. Potrebbe sembrare che abbiano sette possibilità di vivere, ma nella vita reale hanno solo l`una. Per informazioni più curiose sui gatti, dai un`occhiata a questo articolo 10 cose che non sapevi sui gatti.

Condividi su reti sociali:

Simile

© 2011—2018 boburga.ru