Intervista a co-conduttrice di Westminster David Frei

David Frei e compagno canino

Se sei un vero fan dei cani, David Frei potrebbe già essere un volto familiare. Come co-conduttore del più prestigioso evento canino del paese, David ci porta i risultati annuali del Westminster Dog Show dal Madison Square Garden di New York City. Oltre alle sue mansioni di co-conduttore, David è anche il direttore delle comunicazioni per il club ed è apparso La vista, Martha Stewart e Ellen.

Una conversazione con David Frei

David, grazie per aver dedicato del tempo alla chat. Si prega di condividere con noi un po `del tuo background in cani di razza.

Sono stato coinvolto nei cani per gran parte della mia vita. Mi è piaciuta molto la riproduzione e la gestione da parte del proprietario dei miei cani da esposizione, cosa che ho trovato personalmente gratificante. È così soddisfacente prendere un cane che hai aiutato a portare nel mondo, amare, addestrare e condizionare, quindi presentarlo da solo. E `stata solo una parte importante della mia vita.

Sono stato anche dall`altra parte dell`equazione come giudice di esposizione di cani, qualcosa che ho anche apprezzato immensamente. È meraviglioso poter rivedere alcuni dei cani più belli del mondo, che siano il miglior vincitore di oggi o una stella emergente.

Su quali razze ti sei concentrato negli anni?

Il mio obiettivo principale è stato su Afghan Hounds e Brittanies. Una delle mie femmine, cap. Who`s Zoomin di Stormhill Chi era in realtà il numero uno afgano nel 1989 e si ritirò come la stronza vincitrice nella storia della razza. Poi abbiamo le Brittanie. Ho mostrato quelli in conformazione e li ho sfidati in prove sul campo, ma quello che è stato più soddisfacente per me è lavorare con Teigh e Belle, i miei cani da terapia. Questi cani fanno il giro negli ospedali di New York ogni settimana, mettendo un po `di amore e conforto nella vita delle persone in un momento in cui ne hanno più bisogno.

Ovviamente Westminster è una delle mostre canine più prestigiose al mondo. Come sei entrato a far parte della squadra di trasmissione?

Chet Collier, allora presidente e past presidente di Westminster, mi ha chiesto di tornare a Boston per fare un provino prima dello show del 1990. Gli è piaciuto quello che abbiamo fatto e mi ha chiesto di assumere il ruolo di co-conduttore. Allora ero lusingato e continuo ad essere lusingato oggi per rappresentare sia il Westminster Kennel Club che lo sport dei cani nel "mondo esterno". Sono stupito che il 2007 sia il mio diciottesimo anno come co-conduttore, e ora è diventato un lavoro a tempo pieno anche per me, lavorando per Westminster come direttore delle comunicazioni.

Com`è dietro le quinte di Westminster?

Caos controllato! Un sacco di pressione per tutti gli interessati, quando si prende in considerazione che milioni di persone stanno guardando in diretta TV, e ora osservano la razza giudicare sul nostro sito web. Raggiungiamo milioni di spettatori su USA Network, attirando circa 600 media a disposizione da 20 paesi diversi per condividere la storia di tutto il mondo. Inoltre generiamo oltre 100 milioni di visite sul sito web. La pressione della concorrenza è enorme. È sapere che i tuoi coetanei guardano te e il tuo cane e che milioni di appassionati di cinofilia e amanti dei cani stanno guardando e aspettando di scoprire i risultati del Westminster Dog Show di quest`anno. È difficile fare giustizia con le parole: devi proprio essere lì.

Qualche storia interessante da condividere?

Può sembrare banale, ma ogni anno è una storia interessante, per vedere tutti i grandi cani nello stesso posto allo stesso tempo. Può sembrare che il processo sia lo stesso anno dopo anno, ma il cast di cani, gestori e giudici cambia con ogni spettacolo, e questo crea una dinamica completamente nuova per l`azione che si svolge. Non succede da nessun`altra parte. C`è davvero solo un Westminster.

È stato un campo davvero impressionante per il Best in Show quest`anno. Se David Frei fosse stato il giudice, i risultati del Westminster Dog Show sarebbero cambiati?

Dico sempre che li amo tutti, ma amo davvero i cani che mettono su uno spettacolo e si alzano per esibirsi quando la folla urla. Negli ultimi anni, dovresti riconoscere Kirby, Mick, Josh e Carlee come cani che hanno davvero intensificato. Ma quest`anno? Ancora una volta, li ho amati tutti. Che grande scaletta, ma devo ammettere che stavo tirando un po `per James, lo Springer. Non solo è un grande cane da esposizione, è anche un cane da terapia, uno dei miei più grandi interessi. I miei cani sono cani da terapia e sono anche il portavoce nazionale di Pet Partners, il principale sostenitore e risorsa mondiale per i cani da terapia.

David, grazie per aver passato del tempo con noi su LoveToKnow Dogs. C`è qualcos`altro che vorresti aggiungere?

Vorrei solo dire che sono davvero orgoglioso del modo in cui Westminster è diventato molto più di una mostra canina. La trasmissione ha contribuito a portare questo evento nelle case di milioni di telespettatori, aiutandoci a promuovere anche altri tentativi di AKC, come la Take the Lead Foundation. Questa organizzazione raccoglie fondi per aiutare i membri disabili delle famiglie di cani da esposizione, contribuendo ad alleggerire un po `il loro carico. È una grande causa. Proprio come importante, lo spettacolo favorisce l`amore per i cani. È una celebrazione del cane di famiglia e di come questi animali arricchiscono le nostre vite. Gli spettatori a casa guardano tutti per vedere chi sarà il prossimo grande vincitore e tifare per la loro razza preferita, pur sapendo nel loro cuore che il vero cane Best in Show è quello seduto proprio accanto a loro a casa.

Link esterno

  • Sito web del Westminster Kennel Club
  • AKC.org
Condividi su reti sociali:

Simile

© 2011—2018 boburga.ru