Rischi per la salute delle pulci

Immagine concessa da Moyan_Brenn su Flickr

Un cane è il migliore amico dell`uomo - con questo, possiamo anche dire che i nemici del nostro cane sono anche i nostri peggiori nemici. Le pulci sono alcuni dei problemi più comuni che i cani hanno. Sebbene esistano oltre 1900 specie di pulci, ci troviamo di fronte a una sola: la pulce Ctenocephalides felis. Sebbene il Ctenocephalides felis sia fondamentalmente una "pulce di gatto", non infesta solo gatti, ma anche cani, conigli e altri animali. E se pensiamo che il loro pericolo è limitato a qualche piccolo prurito sui nostri animali domestici, allora ripensateci. Un`infestazione da pulci pesante può imporre allo stesso modo gravi minacce agli animali e agli esseri umani. Ecco alcuni dei rischi per la salute delle pulci di cui tutti dovrebbero essere informati.

La dermatite allergica da pulci (FAD) è la condizione più comune che i veterinari incontrano con cani e gatti. Quando le pulci forano la pelle dell`animale per nutrirsi, la saliva induce il corpo dell`animale a rilasciare antigeni-anticorpi. La reazione si manifesta come infiammazione, prurito e persino cicli di prurito senza fine. Questo fa sì che i nostri animali domestici siano irrequieti, irritabili e soffrano di urti e perdita di capelli. Tuttavia, non dovremmo mai contare nel vedere i nostri animali graffiare per determinare se hanno le pulci. Alcuni cani e gatti non formano una reazione allergica ai morsi delle pulci - quindi, potrebbero avere centinaia di pulci che vivono sulla loro pelle senza nemmeno accorgersene.

In secondo luogo, gli animali e gli esseri umani possono acquisire tenie da pulci. Le uova di tenie servono come cibo per le larve delle pulci. Quando le pulci inghiottiscono queste uova, i tenie iniziano a prosperare nelle loro viscere. I tuoi animali domestici possono ingerire queste pulci infette da tenia e farli risiedere nel loro stesso corpo. Quel che è peggio è che le persone sono suscettibili a inghiottire inconsapevolmente queste pulci e infettarsi anche con tenie.




In terzo luogo, un`infestazione pesante delle pulci provoca anemia nei gatti. A causa dell`alimentazione del parassita sul sangue, l`animale soffre di grave perdita di sangue o di produzione inadeguata di globuli rossi. Gattini e gatti adulti sono entrambi inclini ad acquisire anemia da pulci- e sfortunatamente, questa può essere una condizione pericolosa per la vita.

Malattie gravi possono anche essere trasmesse dalle pulci agli esseri umani. Mentre le pulci si nutrono di topi, trasportano i batteri della peste dai topi alle persone, che alla fine si rivelano essere ciò che noi conosciamo come la peste bubbonica. La peste bubbonica è caratterizzata da linfonodi ingrossati o bubboni, mal di testa, esaurimento e febbre. Inoltre, le pulci possono causare tifo murino. La malattia proviene dalle feci delle pulci, il che rende i batteri portatori di tifo entrare nel corpo umano attraverso tagli o rotture nella pelle. I sintomi comprendono febbre, nausea e mal di testa.

Le pulci non dovrebbero mai essere sottovalutate. Per quanto piccole, rappresentano pericoli per la salute che non solo sono fisicamente poco attraenti, ma possono anche mettere in pericolo la vita dell`uomo e degli animali. Come con tutto, prevenire è meglio che curare. Molte persone vorrebbero pensare che i loro animali domestici non abbiano le pulci, ma non possono mai sapere con certezza. Quel che è sicuro è che se prendiamo misure preventive di tanto in tanto, noi ei nostri animali domestici possiamo evitare questi rischi per la salute e goderci vite senza pulci.

Condividi su reti sociali:


Simile

© 2011—2021 boburga.ru