I cani sognano?

Cane che dorme sul cuscino

Indipendentemente dal fatto che i cani sognino non è noto con certezza scientifica, ma è certamente difficile immaginare che non lo facciano. Tutti abbiamo visto i nostri cani dimostrare comportamenti nel sonno che assomigliano a quello che fanno in uno stato completamente sveglio. Gambe pagaiate, lamenti, ringhiando, code scodinzolanti, masticate e nasi spasimanti ci spingono a chiederci cosa stiano sognando i nostri cani.

Cosa sappiamo di cani e sogni
Mentre le nostre conoscenze su questo argomento sono molto limitate, le seguenti informazioni conosciute ci aiutano a credere che i cani effettivamente sperimentino i sogni. Secondo Notizie del MIT, Matthew Wilson, professore di neuroscienza al MIT, e Kenway Louie, uno studente laureato nel 2001, hanno studiato le relazioni tra memoria, sonno e sogni. Hanno scoperto che quando i ratti venivano addestrati a correre lungo una pista circolare per ottenere ricompense in cibo, il loro cervello creava un modello distintivo di attivazione dei neuroni (cellule cerebrali). I ricercatori hanno ripetuto il monitoraggio del cervello mentre i ratti dormivano. Basso ed ecco, hanno osservato lo stesso modello di attività cerebrale tipico associato alla corsa se i ratti erano svegli o addormentati. In effetti, i ricordi giocavano all`incirca alla stessa velocità durante il sonno, come quando i ratti erano svegli.

Possiamo applicare questo ai cani?
Possiamo prendere ciò che si sa sui sogni nei ratti e negli umani e applicare le informazioni ai cani? Wilson crede che possiamo. "La mia ipotesi è - a meno che non ci sia qualcosa di speciale su ratti e umani - che i cani e i gatti stiano facendo esattamente la stessa cosa", ha detto, secondo USA Today`s sito web.

È noto che l`ippocampo, la porzione del cervello che raccoglie e immagazzina i ricordi, è cablata allo stesso modo in tutti i mammiferi. Secondo healthday.com, Il professor Wilson dice: "Se hai paragonato un ippocampo in un topo a un cane - in un gatto a un umano, contengono tutti gli stessi pezzi". Crede che mentre i cani dormono, le immagini degli eventi passati si ripetono nelle loro menti, molto allo stesso modo le persone ricordano le esperienze mentre sognano.

Nelle persone è noto che la maggior parte dei sogni si verificano durante il sonno REM (rapido movimento oculare), secondo il Istituto Nazionale della Salute. I cani sperimentano anche periodi di sonno REM. La psicologia Il sito web di oggi dice che durante il REM la loro respirazione diventa più irregolare e superficiale. Ci possono essere contrazioni muscolari durante REM e, quando si guarda da vicino, si osservano spesso rapidi movimenti oculari dietro le palpebre chiuse. È durante il sonno REM che i comportamenti che si pensa siano associati al sogno (rematura delle gambe, contrazioni, vocalizzazione, ecc.) Sono più comunemente osservati.

Quello che vogliamo credere ai sogni canini
Quando osserviamo i nostri cani mentre dormono, è quasi impossibile immaginare che non stiano sognando. Proprio come i ratti studiati da Wilson e Louie, si è tentati di credere che i nostri migliori amici a quattro zampe stiano riorganizzando le loro recenti esperienze: giocando al parco per cani, annusando nei boschi, masticando un osso prezioso e inseguendo gli scoiattoli.

Il National Institutes of Health afferma che Sigmund Freud teorizzò che il sogno era una "valvola di sicurezza" per i nostri desideri inconsci. Forse ha ragione e, quando i nostri cani dormono, sognano di catturare il fastidioso gatto del vicino, i continui strofinamenti del ventre in concomitanza con infinite leccornie per cani e di rubare il tacchino del Ringraziamento dal tavolo della sala da pranzo.

Se avete domande o dubbi, dovreste sempre visitare o chiamare il vostro veterinario: sono la vostra migliore risorsa per garantire la salute e il benessere dei vostri animali domestici.

Condividi su reti sociali:

Simile

© 2011—2018 boburga.ru